Nel diritto commerciale, documento che testimonia l'apporto finanziario a una società e conferisce a chi ne sia titolare il diritto all'esercizio di determinate attività sociali. Il titolo azionario è privo di diritto di voto nelle assemblee, ma privilegiato nella ripartizione degli utili e nel rimborso del capitale.

Attualmente nessun contenuto è stato classificato con questo termine.