Nei contratti a termine, denominazione data al compratore a termine che effettua tale operazione in previsione di un aumento del prezzo dei titoli negoziati.

Attualmente nessun contenuto è stato classificato con questo termine.