Salta al contenuto principale

Fisco e Tasse

2024-06-07

Imposta di bollo sulle quietanze delle Ft: quando spetta l'esenzione

Con Risposta a interpello n 129 del 5 giugno le Entrate trattano chiarimenti sull'imposta di bollo su quietanze di pagamento rilasciate a seguito delle emissioni di fatture soggette al bollo.

L'agenzia chiarisce quando si paga il bollo anche sulla quietanza della fattura.

L'Ente istante nell'espletamento della propria attività amministrativa «intrattiene rapporti regolati da fatture esenti IVA e, di conseguenza assoggettate ad imposta di bollo, nei confronti di soggetti pubblici, alcuni dei quali con natura di Amministrazioni dello Stato» e in tale ultimo caso, è tenuta al pagamento dell'imposta di bollo, ai sensi dell'articolo 8 del d.P.R. n. 642 del 1972.

Ciò posto, l'Ente chiede se alle quietanze di pagamento rilasciate con apposito documento, distinto dalla fattura già assoggettata all'imposta di bollo, si applichi la nota 2 dell'articolo 13, comma 1 della Tariffa, allegato A del d.P.R. n. 642 del 1972, che prevede una esenzione.

Vediamo il chiarimento delle Entrate.

Altre news



Fisco e Tasse

2024-06-19

Il Modello Redditi SC 2024 è la dichiarazione dei redditi delle società di capitali e degli commerciali ed equiparati. In particolare, deve essere presentato dai…

Fisco e Tasse

2024-06-19

Con la Circolare n 12/2024 le Entrate hanno replicato a diversi quesiti sulle regole di detraibilità per alcuni bonus nei modelli dichiarativi 2024. Tra gli altri…

Fisco e Tasse

2024-06-19

Con la Circolare n 14 del 18 giugno le Entrate pubblicano le regole operative per il bonus casa under 36. Si forniscono vari chiarimenti utili alla sulla…