Incarichi professionali dal MISE: le domande da oggi 15 giugno

A partire dal 15 giugno e fino al prossimo 30 giugno 2022 sarà possibile registrarsi sulla piattaforma online: https://candidatureas.mise.gov.it/  per candidarsi per ricoprire gli incarichi di:

  • commissario giudiziale, 
  • commissario straordinario 
  • e di membro dei comitati di sorveglianza

delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza.

La candidatura va corredata del curriculum vitae contente:

  • dati anagrafici, 
  • percorso di studi/formazione accademica, 
  • esperienze professionali maturate/incarichi svolti con indicazione delle aziende e delle relative date.

I professionisti interessati e in possesso dei requisiti richiesti verranno inseriti in un elenco, che viene aggiornato annualmente, sulla base delle disposizioni previste dalla direttiva del 12 maggio 2021 del ministro Giorgetti. SCARICA QUI LA DIRETTIVA per conoscere i requisiti per candidarsi.
Si sottolinea che i professionisti che avevano già presentato domanda nel 2021 sono tenuti, se interessati, a ripresentare la candidatura sulla piattaforma.

Con la procedura, basata sui principi della tempestività, efficacia e trasparenza nonché sul criterio della rotazione degli incarichi, si punta a garantire una gestione professionale delle aziende in amministrazione straordinaria.

Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi alla Direzione generale per la riconversione industriale e le grandi filiere produttive – Divisione II – Amministrazione straordinaria grandi imprese in stato di insolvenza, Via Molise, 2 – 00187 Roma. E-mail: [email protected]

Altre news

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Il Sole 24 Ore

2023-01-27

L'agevolazione fiscale prevista dal cosiddetto regime degli impatriati art 16 dlgs 147 2015   può essere applicata anche al le somme del trattamento di fine…

Fisco e Tasse

2023-01-27

Con il Provvedimento n. 24252 del 26 gennaio le Entrate hanno fissato al 20 settembre 2023 il termine per la comunicazione di cessione dei crediti d’imposta per l’…

Fisco e Tasse

2023-01-27

Con Risposta n 160 del 25 gennaio le entrate chiariscono che ai contratti di locazione a canone concordato, con opzione per la cedolare secca, stipulati in…