Fisco e Tasse

2022-11-28

RUNTS: pubblicato il primo elenco di ETS per decorrenza dei termini di trasmigrazione

Con un avviso pubblicato in data 24 novembre 2022 il Ministero del Lavoro rende noto il primo elenco:

  • delle organizzazioni di volontariato (Odv)
  • e associazioni di promozione sociale (Aps) 

iscritte al registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) per decorrenza dei termini della “trasmigrazione”: CONSULTA QUI L'ELENCO

In particolare, come specificato dal Ministero, a decorrere dal 7 novembre 2022 risultano iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore le ODV e le APS per le quali non risulta avviato il procedimento di verifica circa il possesso dei requisiti per l'iscrizione nel Registro Unico.

Al fine di rendere conoscibile tale iscrizione, si invita a consultare l'elenco di ODV/APS iscritte al RUNTS per silenzio-assenso. Successivi elenchi saranno pubblicati prossimamente.

Il ministero specifica quanto segue.

A seguito del processo di trasmigrazione (comunicazione dai precedenti registri al RUNTS degli elementi informativi e documentali riguardanti le ODV e le APS ivi iscritte) ha avuto inizio il procedimento di verifica sulla sussistenza dei requisiti per l'iscrizione dell'ente nel RUNTS (art. 54 Codice Terzo Settore, artt. 31-33 D.M. 106/2020).

Tale procedimento ha una durata di 180 giorni al netto di eventuali sospensioni o interruzioni predisposte dagli uffici del RUNTS e della sospensione legislativa intervenuta ai sensi dell'art. 25-bis del D.L. n. 73 del 21.06.2022, come convertito con L. n. 122 del 04.08.2022.

L'inutile decorso del suddetto termine senza che l'ufficio del RUNTS abbia adottato un provvedimento espresso, determina in applicazione del principio generale del silenzio-assenso ex art. 20 della L. 241/1990 e s.m.i., e in analogia con quanto previsto a regime dagli artt. 47 comma 4 del Codice Terzo Settore, l'effetto dell'iscrizione dell'ente al RUNTS nella sezione ODV o APS e la conseguente attribuzione allo stesso della relativa qualifica, in continuità con quella posseduta per effetto dell'iscrizione nei pregressi registri di provenienza dei dati comunicati mediante trasmigrazione.

Pertanto, a decorrere dal 7 novembre 2022 risultano iscritte al Registro Unico nazionale del Terzo Settore le ODV e le APS per le quali i competenti uffici del RUNTS non hanno avviato l'anzidetto procedimento di verifica del possesso dei requisiti per l'iscrizione nel Registro Unico.

All'atto dell'iscrizione il sistema genera una comunicazione automatica che viene inviata all'indirizzo mail o pec risultante tra i dati trasferiti a sistema. Al fine di rendere conoscibile tale iscrizione, anche nel caso di enti per i quali l'indirizzo pec non fosse presente o aggiornato, in questa pagina viene pubblicato l'elenco degli enti iscritti per decorrenza termini che il gestore del sistema ha effettuato automaticamente con le modalità concordate con la Direzione Generale e le Regioni/Province Autonome o direttamente a cura di queste ultime. La pubblicazione, avente data successiva all'effettiva decorrenza dell'iscrizione, ha valore di notifica circa la conoscenza dell'avvenuta iscrizione al RUNTS. 

Dalla data della pubblicazione decorreranno i 90 giorni a disposizione degli enti inclusi nell'elenco per integrare le informazioni sul RUNTS tramite l'utilizzo dell'apposito portale, secondo quanto previsto dalla circolare 9/2022.

Leggi anche Raccolte fondi ETS e deposito bilancio al RUNTS: i rendiconti da includere

Viene specificato che, ulteriori elenchi, formati attraverso la collaborazione degli uffici territoriali del RUNTS, detentori dei dati di ciascun ente, saranno pubblicati in tempi successivi, una volta ricevuti dall'amministrazione.

Pertanto, la mancata inclusione nel primo elenco non è indice di mancata iscrizione per decorrenza termini.

Per eventuali informazioni ciascun ente potrà contattare l'ufficio RUNTS istituito nella Regione/Provincia Autonoma in cui è sita la sede legale. 

L'Ufficio statale del RUNTS istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - D.G. del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese è competente esclusivamente per le reti associative ex art. 41 del Codice del Terzo Settore, non è pertanto a conoscenza dei procedimenti in carico agli altri uffici del RUNTS.

Altre news

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Fisco e Tasse

2023-02-02

Pubblicato in GU n 26 del 1 febbraio il Decreto 28 dicembre 2022 con i Canoni di abbonamento speciale alla radiodiffusione per l'anno 2023. In particolare, per  l'…

Fisco e Tasse

2023-02-02

In data 1 febbraio il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti ha risposto alla Camera dei deputati ad alcune interrogazioni parlamentari a tema…

Fisco e Tasse

2023-02-02

Con Risposta n. 176/2023 le Entrate forniscono chiarimenti sul trust e in particolare viene specificato che se il soggetto disponente viene a mancare, tra i beni e…